STRUTTURA

Piana Pluripiano

Il sistema di strutture piane, consente l’utilizzo dell’intera superficie di piano riducendo al minimo gli spessori dei solai realizzati con tegoli a doppio T con nervature a vista e/o con lastre precompresse ad intradosso piano, ha da sempre costituito la principale soluzione ai diversi problemi degli edifici industriali, commerciali e dei parcheggi.

Il sistema è dotato di una gamma di elementi, tali da renderlo flessibile e ideale per sfruttare al massimo le altezza disponibili, per realizzare impalcati intermedi, per superare grandi luci e per installare qualsiasi tipo di impianto tecnologico.

Il sistema è particolarmente adatto alla formazione di strutture a telaio per le zone sismiche e per sopportare elevati carichi. Il sistema risponde a tutte le prescrizioni della recente normativa antisismica D.M. 14.01.2008.

Lo smaltimento delle acque avviene utilizzando le pluviali predisposte nei pilastri, evitando quindi qualsiasi interferenza con le attività produttive.

Rilevante è la resistenza al fuoco del sistema che è garantita per essere classificabile fino R 180 in conformità a quanto prescritto dalla Normativa UNI 9502.