STRUTTURA

Bridge

La struttura bridge è nata per soddisfare in modo adeguato le esigenze industriali permettendo un’ottimizzazione dei costi strutturali. E’ caratterizzata da un tegolo in c.a.p. a sezione filante aperta di larghezza 250 cm e di altezza 90 o 110 cm, con lunghezza variabile fino ad un massimo di 32 m, progettata con elevate caratteristiche antisismiche, verificate con le nuove normative italiane (D.M. 14.01.2008).

Nelle diverse soluzioni di copertura proposte i tegoli sostengono:

1. Coppelle curve in calcestruzzo;

2. Pannelli Sandwich.

I tegoli raccolgono l’acqua piovana nel compluvio impermeabilizzato, avvalendosi della monta strutturale la scaricano nelle travi di gronda, che la portano nelle pluviali incorporate nei pilastri.

Le travi di gronda ad H con profilo filante caratterizzano l’aspetto interno dell’edificio.

I tegoli vengono posti con interasse standard di 5 m in presenza delle coppelle in calcestruzzo, prodotte con dimensioni standard di 250×400 cm, ed interasse maggiore in presenza di pannelli Sandwich.

Il sistema di fissaggio delle lastre di copertura, sia cieche che traslucide, è realizzato con un attacco che blocca rigidamente le lastre al tegolo. La struttura è utilizzabile ove siano richieste elevate caratteristiche di resistenza al fuoco e di isolamento, progettata per essere classificabile fino R 120 in conformità a quanto prescritto dalla Normativa UNI 9502.